benvenuti nei miei giardini



Si tesse ad origami la mia anima

19 apr 2018

Assenzio e tristezza




Mi porta via
questa burrasca di sensazioni
che si appiccica alla pelle
scavando nella morte il torpore
di un frivolo urlo
Assenzio e tristezza
s'interseca svuotando
labirinti echi perduti
di anime che in circolo giocano









Nessun commento:

Posta un commento

grazie per la visita