benvenuti nei miei giardini



Si tesse ad origami la mia anima

27 mar 2018

Scrive l anima

scrive l'anima
in questa inceppatura
di singhiozzi
fra le lacrime
che muoiono
fra le cime di ombrelli
scalano le rapide del cuore
con i passi umidi si descrivano

scrive l'anima
nel buio del cielo
fra i ricordi che luccicano come stelle
mentre cade l'alba
cadono le gambe fra le mura di pietre e prati
sussurra il vento

scrive l'anima
stringendosi e accarezzandosi
corridoi vuoti
che la pelle tatua
 storgendo labbra
negli occhi chiusi
di capelli umidi
si arrovesciano
le emozioni e s illumina il cammino

fra silenzi
fra silenzi 

urla...

immagine dal web
poesia di mia produzione
diritti riservati 27.03.18 ore 21:41



Nessun commento:

Posta un commento

grazie per la visita