benvenuti nei miei giardini



Si tesse ad origami la mia anima

16 ott 2013

Obbiettivo

Mi porta via
questa burrasca di sensazioni
che si appiccica alla pelle
scavando nella morte il torpore
di un frivolo urlo..

Mi porta via
questa burrasca di vibrazioni
che toglie il respiro alle membra stanche
 fra le dita di palmi chiusi; rimane caotico
il suo silenzio,
come tesori dei tuoi averi portati nei grembi
conti ossa di mani sciolte..

Mi porta via
questa burrasca di voci
che tesse fra le pareti delle loro bocche
fluidi rotti e piatti ancora deserti,
ove l'abbondanza
onera la fantasia
in rigide vesti in maschere..