benvenuti nei miei giardini



Si tesse ad origami la mia anima

8 nov 2016

non ci sono piu'




non ho piu' membra
e mi ritrovo a vagare
col pensiero sospendendo tutte le emozioni
in queste sere lucide e folli
ulula dentro me la solitudine
e vibra quest'eco che vola
attraverso le lacrime
di lamenti stanchi

non ci sono piu'

in un eco
il fluire del caos umano

sete che stordisce e  pugnala
l'anima..