benvenuti nei miei giardini



Si tesse ad origami la mia anima

23 ago 2012

A quel bacio

Errante è il giaciglio del vostro paccato dentro la mia voglia di scolpirvi in quell'abisso di parole e movenze che il vostro respiro ricava obliquo nelle intercapedini dei miei spasmi..
 

Che rigogliosi abbeverano il solitario corpo; nel proprio funesto arrendersi..