benvenuti nei miei giardini



Si tesse ad origami la mia anima

1 gen 2012

Rifinito Di Oscurità

Ho stretto la morte,
nelle fauci dei miei vuoti cristallini; pressando,
le tenebre al mio petto e inondando il caleoscopico volto
 attraverso le vostre pupille..
Ho adagiato la bocca
fra le spire del vento
inclinando l'anima ..
Ho intravisto la sagoma interrotta
dalla polvere di cipria espulsa dalle ceneri
diamantate del vostro battito rifinito,
di oscurità...