benvenuti nei miei giardini



Si tesse ad origami la mia anima

12 giu 2012

Orgasmo

Come cibo porgo il mio respiro alla vostra bocca
 che raccoglie in angolazione le spire di angoli introversi
del mio battito..
 
Copiosi sono i vostri impulsi; nei quali mi lascio ammorbidire nel roteare dell'orgasmo...

 

4 commenti:

  1. Infinito vibrar
    in quel vortice
    di un tutt'uno
    fondersi e rotear
    in un respiro sempre
    più corto ........

    RispondiElimina
  2. espressività omogenea.. ti ringrazio

    RispondiElimina
  3. Ciao Simonetta
    poeticamente sensuale.
    bella immagine di belle parole.
    Baci

    RispondiElimina
  4. deliziata della tua presenza.. un sorriso

    RispondiElimina

grazie per la visita